A mano libera è uno spazio condiviso tra progettazione, arte e artigianato. Stella realizza a mano illustrazioni originali, lontane dall'atmosfera digitale ma immerse nella matericità, nello spessore e nell'odore dei colori, delle tempere e dei pastelli.  Le sue immagini , trasformate dall’immaginazione, sono un pretesto per "dimenticarsi" della realtà ed esplorare il mondo della fantasia, diventando fonte di curiosità e divertimento. Da sempre ha avuto una grande passione per il disegno che ha continuato a coltivare anche durante studi universitari e accademici.

Stella utilizza come materia prima la carta e reinterpreta il modello classico di libro creando forme nuove ed originali. Stella da un grande foglio di carta che taglia, cuce, piega, disegna e colora, realizza oggetti originali e tutti fatti a mano come album, cartoline e scatole di varie forme.
Stella realizza legature creative di fogli e fascicoli, realizza libri di piccole dimensioni e in tiratura limitata. Il più delle volte i lavori sono unici, libri d'artista o oggetti libro. Il “libro", pensato come opera d’arte, ha una struttura che può modificarsi e aprirsi nello spazio, è un luogo che può essere esplorato, le pagine si trasformano e l'interesse è rivolto anche verso il contenitore, la forma. I libri rilegati a mano da Stella hanno delle forme originali perchè nascono da un forte interesse verso la progettazione di modelli che si allontanano dal tradizionale volume.

Stella realizza anche lavori su commissione


Vorrei restituire alla carta il suo valore originale: il supporto elettivo per conservare la memoria. Oggi siamo abituati a confrontarci con computer, hard-disk e sistemi cloud dimenticandoci del fascino dell'odore e della matericità della carta fatta a mano. Il ricordo è multisensoriale, non solo visivo, ma anche tattile ed olfattivo. Nell’Era della digitalizzazione la carta è stata sostituita da schermi e le corrispondenze sono “archiviate” dentro dei grandi computer dislocati chissà in quale paese e perse dalla memoria collettiva. Nel  laboratorio realizzo oltre a quaderni anche cartoline e biglietti al fine di stimolare le persone a non far completamente morire la corrispondenza cartacea e l'abitudine di scrivere.
                                                                                                                                                                                                                                                      Stella